Domande frequenti

Las 10 preguntas más frecuentes sobre ventiladores de techo1. Voglio comprare un ventilatore a soffitto ... Da dove comincio?

 

Senza dubbio, il fattore più importante è il diametro del ventilatore. Seleziona le dimensioni della stanza nel menù dei filtri, a sinistra, e in caso di dubbio scegli sempre il diametro più grande possibile. È molto meglio un ventilatore da soffitto grande a bassa velocità, che uno piccolo a velocità alta. 

  

Il secondo fattore da considerare è lapresenza o meno della luce.  con o senza luce

 

Infine bisogna scegliere il tipo di azionamento: telecomando, catenella o comando a parete . Alcuni modelli sono dotati di telecomando mentre ad altri - che normalmente funzionano a catenella - si può aggiungere come optional (consulta la sezione Telecomandi).

 

Ti ricordiamo che durante il processo d'acquisto puoi rivolgerti al nostro assistente virtuale, che ti aiuterà a scegliere il modello più adatto alle tue esigenze. Per attivarlo basta cliccare sul riquadro giallo "Ti aiutiamo a scegliere?" che trovi nell'angolo superiore sinistro della pagina.

 

Asistente de compra

 

2. Di quanti gradi raffredda un ventilatore da soffitto?  

 

Un ventilatore da soffitto non raffredda: semplicemente, muove l'aria Quando siamo esposti ad una brezza generata da un ventilatore da soffitto, sentiamo una sensazione di refrigerio che può equivalere ad un abbassamento della temperatura di 4º C. L'effetto sarà massimo proprio sotto il ventilatore.

 

3. Che cos'è la modalità inverno?

 

La modalità inverno è una funzione, azionata da un interruttore situato sul ventilatore, che permette di selezionare il senso di rotazione delle pale. In estate le pale devono girare in senso antiorario per generare un flusso d'aria verso il basso. Invece, in inverno , bisognerà impostare la rotazione in senso orario, in modo che il ventilatore spinga l'aria verso l'alto forzando così la circolazione dell'aria calda accumulata sotto il soffitto.

 

4. È silenzioso un ventilatore da soffitto? Posso installarlo in camera da letto?

 

Un ventilatore da soffitto di qualità è silenzioso. E quanto più lentamente gira più silenzioso sarà. Per questo motivo è consigliabile scegliere un modello di diametro ampio, in grado di mantenere l'efficienza anche a bassa velocità. Inoltre, va considerato che i ventilatori da soffitto con motore a corrente continua DC, sono più silenziosi e dispongono di più velocità rispetto a quelli a corrente alternata AC.  

 

L'installazione in camera da letto non solo è possibile ma è raccomandabile, poiché un ventilatore climatizza in maniera più salubre di un condizionatore. Per ragioni di comfort e sicurezza è meglio installarlo a piedi del letto.

 

5. Che cos'è un motore DC?

 

Un motore DC, o a corrente continua, è un tipo di motore che funziona secondo un principio differente rispetto a un motore convenzionale a corrente alternata AC. Negli ultimi anni, grazie a progressi tecnici e alla riduzione dei costi dei componenti elettronici, questo tipo di motore viene montato anche su ventilatori. È caratterizzato da consumi bassissimi, un funzionamento ultra-silenzioso e un controllo preciso della velocità.

 

6. A che altezza devo installare il mio ventilatore da soffitto?

 

La distanza minima di sicurezza tra le pale di un ventilatore e il suolo è di 2,3 m,anche se è preferibile situarlo a 2,4 m. Pertanto, il tetto deve essere alto minimo 2,6 m. Affinché si noti l'effetto del ventilatore la distanza massima tra il ventilatore e il suolo non deve superare i 2,7 m..

 

Se il tetto è troppo basso (meno di 2,6 m), è possibile installare in ventilatore senza il braccio, anche se ciò ne limiterà leggermente il rendimento. Nella scheda del ventilatore si specifica se può essere installato senza braccio o no.

 

Se invece il tetto è troppo alto (più di 3,1 m), è possibile montare un'estensione del braccio. Tutti i ventilatori Hunter, tranne il modello Industrial, supportano l'estensione. I ventilatori Faro che supportano l'estensione sono: Vanu, Manila, Palao, Corso, Hierro, Alger, Cuba, Nikko e Hawaii.

 

7. Posso installare un ventilatore da soffitto in posizione inclinata?

 

Dipende dal modello. Nella scheda del modello si specifica se questo tipo montaggio è possibile o no. L'angolo massimo di inclinazione è di 30º circa. Se installi il ventilatore in posizione inclinata devi assicurarti che le pale non tocchino il soffitto girando. Se toccano, scegli un ventilatore di minor diametro o monta un'estensione del braccio.

 

8. Ho installato un ventilatore da soffitto e la luce non funziona.

 

Il ventilatore è fatto in modo che la luce e il motore siano alimentati indipendentemente. Tuttavia accade spesso che il punto luce del soffitto abbia un solo cavo di fase per alimentare sia l'una che l'altro. In tal caso basta connettere il cavo della luce (rosso o nero) e il motore (marrone) del ventilatore nello stesso morsetto che dovrà coincidere con col cavo di fase del tetto (marrone). Gli altri cavi, neutro (blu) e -se c'è- la messa a terra (giallo e verde), li connetteremo normalmente.

 

 Conexión ventilador de techo

 

 

9. Il tasto della luce del telecomando accende il motore del ventilatore e viceversa.

 

Se si verifica questa situazione, vuol dire che le fasi del motore e della luce sono invertite. Dovremo quindi scambiare i cavi di fase del ventilatore con quelli del ricevitore del telecomando. Passeremo, cioè, da questa situazione:

 

Blu ricevitore -> Blu ventilatore

Marrone/Rosso ricevitore -> Arancione/Nero ventilatore

Arancione/Nero ricevitore -> Marrone/Rosso ventilatore

 

A esta otra (o viceversa):

 

Azul receptor -> Azul ventilador

Marrón/Rojo receptor -> Naranja/Negro ventilador

Naranja/Negro receptor -> Marrón/Rojo ventilador

 

10.Posso installare da solo il ventilatore a soffitto?

 

Per quanto riguarda l'installazione "fai da te", dipende dalle tue capacità, dalle condizioni del soffitto e dal modello del ventilatore. Non è la stessa cosa installare un ventilatore ad un soffitto normale al posto di un lampadario che ad un controsoffitto senza punto luce, dovendo tirare i cavi di alimentazione e cercare una trave o un punto di fissaggio adeguato. Inoltre ci sono modelli più pesanti e difficili da installare che vanno montati con l'aiuto di un'altra persona.

 

L'ideale è che l'installazione venga eseguita da un elettricista qualificato, però se hai già delle conoscenze intermedie in fatto di elettricità - per esempio, sei capace di montare un neon - non dovresti avere grandi problemi nel farlo tu. Puoi consultare la nostra Guida all'installazione per sapere i passi fondamentali da seguire.

 

11. Avete ventilatori da soffitto con temporizzatore?

 

Un ventilatore da soffitto con temporizzatore funziona necessariamente con telecomando. Se scegli un modello con telecomando opzionale, dovrai acquistare il kit per telecomando programmabile (Ref. 33937). Se invece opti per un modello con telecomando, chiamaci per sapere se dispone di questa funzione.

 

12. Posso connettere un ventilatore DC direttamente alla rete elettrica di casa?

 

Un ventilatore DC ha un trasformatore interno che converte la corrente AC (quella domestica) in DC (quella del ventilatore), per cui puoi connetterlo senza problemi alla rete di casa tua.

 

13. Posso controllare due ventilatori con uno stesso telecomando?

 

Sí. Sì. Devi semplicemente impostare la stessa frequenza su ciascun ricevitore. Se invece vuoi impedire che lo stesso telecomando controlli più ventilatori, basta impostare i ricevitori su frequenze distinte. La programmazione della frequenza si effettua facilmente muovendo dei piccoli interruttori sul ricevitore.

 

14. Posso installare un ventilatore ad un controsoffitto?

 

Un ventilatore da soffitto pesa di solito tra i 6 e i 10 kg ed ha quindi bisogno di un fissaggio solido. Se vuoi installarlo ad un controsoffitto di gesso o di cartongesso, è consigliabile fissarlo ad uno dei supporti che reggono il controsoffitto oppure applicare un rinforzo. Ricorda in oltre di utilizzare sempre tasselli adeguati al materiale del soffitto.

 

Ad ogni modo il miglior metodo di fissaggio dipende dalle particolari caratteristiche di ogni soffitto, per cui è consigliabile affidarsi ad uno specialista.

 

15. Il ricevitore del telecomando non ci sta nel ventilatore

 

Per collocare correttamente il ricevitore del kit per il telecomando nel supporto del ventilatore, bisogna innanzitutto fissare il braccio, e solo in un secondo momento il ricevitore. È importante rispettare quest'ordine, altrimenti il ricevitore non entrerà nel supporto.

 

Montaje del receptor del mando a distancia

 

16. Come far sì che il tuo ventilatore da soffitto duri a lungo.

 

Uno dei problemi più comuni di un ventilatore da soffitto è la rottura del ricevitore del telecomando. Quando questo accade, il ventilatore smette di funzionare o emette o ronzio molto fastidioso. Perché questo componente si rompe così spesso?

 

Il ricevitore del telecomando è un componente che va collegato direttamente alla corrente, ancor prima del ventilatore. La sua funzione è quella di erogare al motore il voltaggio adeguato a seconda della velocità selezionata mediante il telecomando. Quando il ventilatore è in movimento, la corrente passa dal ricevitore al ventilatore, ma quando questo è spento la corrente si accumula nel ricevitore, che resta "carico".

 

Se non si utilizza il ventilatore per diversi mesi, si crea una situazione di "carica costante" nel ricevitore, che finirà quindi col danneggiarsi, così come succederebbe ad una batteria di un telefonino permanentemente in carica.

 

¿È possibile evitarlo? Accendendo il ventilatore ogni tanto. per esempio una volta al mese per un paio di minuti, si può minimizzare il problema. Un'alternativa è togliere la corrente al ventilatore spegnendo l'interruttore a parete oppure quello del quadro elettrico a cui è collegato .

17. Quali ventilatori sono dotati di telecomando con temporizzatore?

 

I ventilatori con telecomando dotati di temporizzatore sono: Easy, Maui, Wind e Menorca. Se hai scelto un altro modello, è comunque possibile acquistare un telecomando con temporizzatore in vendita separatamente (Ref. 33937).